Culmine San Pietro, Val Taleggio, San Pellegrino Terme, Valcava

Itinerario in Moto studiato per gli amanti delle curve e dei paesaggi mozzafiato.

Percorrenza Km (indicativa): 180Km

Regioni attraversate: Lombardia

Mese: Marzo

Giorni Itinerario: 1 (Partenza la mattina, rientro pomeriggio)

Tappe Principali: Culmine di San Pietro(45°54′08.28″N9°29′38.04″E ), Val Taleggio (45°52′59.88″N 9°36′00″E), San Pellegrino Terme(45°50′N 9°40′E), Valcava(45°47′15″N 9°30′46″E)

Budget Stimato: Carburante (17 euro circa), Pranzo completo (18 euro circa). Totale 35 Euro

Cominciamo il nostro itinerario da Villasanta, comune di 15000 abitanti nella provincia di Monza e Brianza. Proprio da qui ci dirigiamo verso la SS36 dove seguiamo le indicazioni per Valsassina. Successivamente seguiamo le indicazioni per Culmine di San Pietro.

A 1258 m s.l.m. nel comune di Cassina Valsassina si trova il Valico denominato Culmine di San Pietro che mette in comunicazione la Valsassina (Lecco) con la Val Taleggio (Bergamo). Proprio attraverso questo valico infatti, anni e anni fa, passavano i pastori della bergamasca per venire a commerciare il taleggio nel lecchese.

Percorrendo la SP25, giungiamo a San Giovanni in Bianco dove incrociamo nel nostro itinerario il torrente Enna che nel corso degli secoli ha formato una spettacolare  forra della lunghezza di circa 3 chilometri, chiamata l’Orrido della Val Taleggio.

Proseguiamo dunque il nostro viaggio seguendo le indicazioni per San Pellegrino Terme dove faremo la nostra pausa pranzo in uno dei tanti ristoranti presenti in loco. Per coloro che non vogliono spendere molto consiglio un aperitivo nei graziosi bar che affacciano sulla via centrale (5-7 euro a persona).

Considerata la capitale della Val Brembana, San Pellegrino è una rinomata località climatica di cura e di soggiorno, conosciuta in tutto il mondo per via dell’omonima acqua minerale. Conserva, all’interno dei propri confini, importanti testimonianze della Belle Époque in  perfetto stile Liberty quali il Grand Hotel, il Casinò Municipale e le Terme.

Riprendiamo dunque percorrendo la SS470. Seguiamo le indicazioni per Valle Imagna/Almenno San Salvatore e  una volta giunti qui, proseguiremo seguendo le indicazioni per Valcava.

Valcava è una località montana a 1200m di altitudine sul crinale prealpino orobico tra il Monte Tesoro e il Monte Linzone. È nota soprattutto per essere un valico stradale che collega la Valle San Martino (Lecchese) con la Valle Imagna (bergamasco); nonché per essere sede di innumerevoli installazioni radiotelevisive, in quanto posta in posizione dominante la pianura padana settentrionale e la zona del milanese.

Scendiamo dunque dalla Valcava lungo la SP179 per poi far ritorno alla nostra meta di partenza.

Un caro saluto a tutti voi Turistiperpassione.

Francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *